PROFESSIONE DPO

PROFESSIONE DPO | LEGGE 4 del 2013

In Italia, dal 14 gennaio 2013, è entrata in vigore la Legge n. 4/2013 che regolamenta le professioni non organizzate in albi o collegi.

Tale legge è sicuramente molto interessante ed apre nuovi importanti orizzonti e riconoscimenti a quelle professioni, come quella del Data Protection Officer (DPO), che sono presenti sul mercato, richieste da esso ma non riconosciute né valorizzate come dovrebbero essere.

La legge costituisce una svolta di grande rilievo, sia a livello nazionale sia internazionale, dato che ha implicazioni e ricadute anche a livello Europeo.

ASSO DPO ha ottenuto l'iscrizione nell'elenco delle Associazioni Professionali presso il Ministero dello Sviluppo Economico e può quindi rilasciare, ai propri associati che ne facciano richiesta, l'Attestato di Qualità e di Qualificazione Professionale dei Servizi Prestati ed inserirli nel Registro Professionale ASSO DPO (Legge 4/2013).

Cliccare qui per visualizzare l'elenco delle Associazioni Professionali presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

COME ISCRIVERSI AL REGISTRO PROFESSIONALE ASSO DPO

Per effettuare la richiesta di iscrizione al Registro Professionale ASSO DPO e ottenere il relativo Attestato di Qualità e di Qualificazione Professionale dei Servizi Prestati è necessario essere Socio EFFETTIVO di ASSO DPO.

CLICCARE QUI PER ADERIRE AD ASSO DPO

Gli Associati di ASSO DPO possono richiedere l’iscrizione al Registro Professionale ASSO DPO solo se rispondenti ai requisiti previsti dal “Regolamento Generale – valutazione e iscrizione al Registro Professionale ASSO DPO” e dalle “Regole per requisiti di valutazione - anche ai fini dell’inserimento nel Registro Professionale ASSO DPO (Legge 4/2013)” disponibili di seguito.

L’iscrizione al Registro Professionale ASSO DPO ed il relativo attestato di Qualità e di Qualificazione Professionale dei Servizi Prestati devono essere rinnovati annualmente come previsto dal punto 10 delle “Regole per requisiti di valutazione – anche ai fini dell’inserimento nel Registro Professionale ASSO DPO (Legge 4/2013)”.