numero verde gratuito

800 561720

Lettera di commiato del vice presidente ASSO DPO Emanuele Vettorello

Asso DPO - Emanuele Vettorello

Care socie e soci, componenti del Comitato scientifico,

passano davanti ai miei occhi tutti i momenti di questa meravigliosa esperienza, colmi di soddisfazioni, entusiasmo e di tutte le persone che ho incontrato a vario titolo. Molte di queste lasciano un segno dentro di me.

A chi tra di voi che ho conosciuto direttamente, ho sempre inviato il messaggio che la professione del DPO è un’attività dura e poliedrica. Essa richiede sempre impegno e costante aggiornamento a prescindere dall’età e dall’esperienza maturata. Un’attività da svolgere soprattutto con passione.

Non intendo fare scuola di morale a nessuno ma a mio modesto parere ritengo che al di là di: norme, Statuti; Regolamenti o Codici Etici, la vita debba essere segnata da delle regole fondamentali che ci hanno insegnato i nostri genitori – tra le quali: “il rispetto”; “il buon senso”; “la misura”; “la correttezza”; “l’umiltà” ed infine “la coerenza”. (nei venti anni di mia appartenenza nella Guardia di Finanza sono stati pilastri fondamentali). Per chi ne è in possesso auguro di conservarle gelosamente per sempre.

In questi anni credo di aver fatto del mio meglio per interpretare il mio ruolo non come uno status, né tantomeno come un potere: ho scelto di concentrarmi sulla responsabilità che ne conseguiva e di assumerla con coscienza e serietà. Non sono sicuro di esserci sempre riuscito, saranno altri a doverlo dire, ma sono certo di averci ostinatamente provato.
Orgoglioso ed entusiasta di aver fatto parte da quel 6 maggio 2013, della nascita di ASSO DPO, quale socio fondatore, di averla vista crescere di anno in anno e sicuro di ulteriori successi e riconoscimenti, con non poca commozione vi informo che il 23 dicembre 2019 ho comunicato ai colleghi del Comitato Direttivo ASSO DPO, le mie dimissioni irrevocabili, dall’incarico di Vice Presidente di ASSO DPO o da ogni altro ruolo.

Sono grato a tutti coloro che mi hanno supportato compresa la Segreteria Rossana Baldon; la Tesoreria Federica Castelli e tutti gli altri collaboratori. Senza di loro non sarebbe stato possibile svolgere al meglio il mio incarico.

Auguro a tutti voi la serenità che mi accompagna nonostante le peripezie ancora in corso della vita.

Auguro a tutti voi sempre forieri e futuri successi.

Emanuele Dott. Vettorello

Altre News

Ciao Maurizio

Oggi Maurizio Sala ci ha lasciati, con discrezione come nel suo stile. Socio di ASSO DPO e componente del Comitato