numero verde gratuito

800 561720

Il Ruolo del DPO nella Cybersecurity: Matteo Colombo alla 3a Conferenza Nazionale Privacy e Cybersecurity

Il 20 gennaio 2020 il Presidente dell’Associazione ASSO DPO, Matteo Colombo, interverrà alla 3a Conferenza Nazionale Privacy e Cybersecurity per approfondire il tema del ruolo del DPO nella cybersecurity.

Il Ruolo del DPO nella Cybersecurity

Il Regolamento GDPR impone alle aziende un profondo cambiamento di approccio alla cybersecurity. La rivoluzione digitale ha aperto la strada alla crescita e internazionalizzazione dell’impresa e alla conquista di più ampi mercati. Ma ha anche amplificato le minacce informatiche e gli attacchi hacker alle aziende.

Il ruolo chiave del DPO nel contesto del GPDR nella gestione e mantenimento dei processi che garantiscono le migliori pratiche per la cybersecurity verrà approfondito dal Presidente dell’Associazione ASSO DPO, nella Sessione Plenaria della 3a Conferenza Nazionale Privacy e Cybersecurity, che si svolgerà dalle 16:30 alle 18:00 presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

La 3a Conferenza Nazionale Privacy e Cybersecurity

I temi della sicurezza cibernetica, della protezione dei dati personali e della protezione delle infrastrutture critiche pongono il sistema paese, le istituzioni e le aziende di fronte a responsabilità e profili di sicurezza inediti.

Ne è testimone l’attuale inedito assetto normativo, delineato dalle due norme pilastro GDPR e NIS e dall’ulteriore tessuto normativo di recente attuazione, composto dal D.L. n. 105/2019 recante Disposizioni in materia di perimetro di sicurezza nazionale cibernetica e dalla recente modifica apportata al D.L. n. 21/2012 Decreto golden power, che ha esteso l’esercizio dei poteri speciali del Governo anche al processo di approvvigionamento dei servizi di comunicazione elettronica a banda larga basati sulla tecnologia 5 G.

In tale contesto, la Conferenza intende avviare un’analisi e un’ampia riflessione sulle logiche di sistema applicate ed applicabili alla valutazione del rischio e ai danni economici e reputazionali derivanti dall’uso improprio e criminale delle reti e dei sistemi.

Info & iscrizioni

Altre News

Ciao Maurizio

Oggi Maurizio Sala ci ha lasciati, con discrezione come nel suo stile. Socio di ASSO DPO e componente del Comitato