GDPR: “Nessuno può più permettersi di ragionare a compartimenti stagni”

Alla quarta edizione del Congresso Internazionale di ASSO DPO, esperti, consulenti, rappresentanti delle Autorità Garanti e vendor tecnologici si sono confrontati per costruire le basi di una collaborazione che dovrà prescindere dalle specializzazioni, dalle geografie e dai ruoli giocati nelle scacchiere della Data Protection.

Leggi l’articolo di CorCom

Condividi sui Social
Altre News

Privacy batte antiriciclaggio

La tutela dei dati personali del titolare effettivo non può sempre essere sacrificata in nome della lotta al riciclaggio e

Condividi sui Social